In viaggio tra nutraceutici e superfood

Integratori, fitoterapici, nutraceutici, superfood sono termini ormai di uso quotidiano. Funzionano davvero? Quante volte ricorre questa domanda e cosa fare di fronte alla vastissima offerta del mercato? Con “Bacche, superfrutti e piante miracolose. Il mondo degli integratori e dei cibi dalle mille promesse” (Mondadori, 300 pp., 17 euro), Renato Bruni, docente di Botanica farmaceutica all'Università di Parma, sottolinea come la questione sia tutt'altro che semplice. Anche chi fa ricerca scientifica fa fatica a dare risposte immediate e definitive sui singoli casi.

L’invito al lettore è pertanto quello di sviluppare uno spirito critico, fornendogli una bussola per navigare in modo autonomo in questo mondo. Partendo dalle pillole miracolose a base di pomodoro che hanno avuto successo in America nell'Ottocento, passando dall'aronia all'açai, dal cranberry agli isoflavoni della soia, dal riso rosso alle miscele di caffè, per arrivare infine ai repellenti per le zanzare, l'autore ci racconta il mondo degli integratori e dei superfrutti attraverso i casi più esemplari, conducendoci per mano nei meandri della letteratura scientifica e degli studi di laboratorio e fornendo così informazioni utili, strumenti pratici e spunti per riflettere e prendere decisioni più consapevoli.

Top
Questo sito utilizza i cookies, che consentono di ottimizzarne le prestazioni e di offrire una migliore esperienza all'utente. More details…