Integratori alimentari: focus sul quadro normativo

In “Gli integratori alimentari come complemento della dieta” (Di Renzo Editore, 152 pp., 36 Euro) Bruno Scarpa, esperto di aspetti regolatori per la dietetica e la nutrizione, prende in esame il complesso settore degli integratori alimentari dal punto di vista delle normative che lo disciplinano e delle interferenze con il mercato dei farmaci.

Considerando le disposizioni della Direttiva 2002/46/CE, si delinea la funzione degli integratori, da utilizzare all'occorrenza secondo le specifiche esigenze individuali per amplificare i benefici offerti da dieta variata ed equilibrata. Si illustrano inoltre le implicazioni del Regolamento (CE) 1924/2006, che impediscono la dichiarazione in etichetta degli effetti benefici svolti se non preventivamente autorizzati come claim sulla salute. Al riguardo si sottolinea anche la linea sottile che può separare un integratore da un farmaco, portando a esempio alcuni casi emblematici. Si richiamano poi i limiti di impiego per costituenti che si configurano come novel food e le differenze intercorrenti tra integratori e alimenti a fini medici speciali.

 

Top
Questo sito utilizza i cookies, che consentono di ottimizzarne le prestazioni e di offrire una migliore esperienza all'utente. More details…