Emulsionanti alla sbarra come fattori in grado di aumentare il rischio di diabete di tipo 2. Questi risultati di una nuova analisi dello studio prospettico di coorte NutriNet Santé, che vanno aggiungersi a quelli riguardanti il rischio di obesità, cancro e malattie cardiovascolari.

Vengono ampiamente utilizzati dall’industria per preparare alimenti trasformati e confezionati come pasticcini, torte, gelati, dessert, cioccolato, pane, margarina e piatti pronti. Funzione? Migliorarne l'aspetto, il gusto, la consistenza e la durata di conservazione. Parliamo dei cosiddetti emulsionanti, indicati comunemente in etichetta con la lettera E e valutati a potenziale rischio cardiovascolare da uno studio da poco pubblicato sul British medical journal.

Top
Questo sito utilizza i cookies, che consentono di ottimizzarne le prestazioni e di offrire una migliore esperienza all'utente. More details…