Malnutrizione nel paziente oncologico: azioni correttive

15 Giugno 2022

Pubblicato in Videointerviste

Riccardo Caccialanza
Direttore Uoc di dietetica e nutrizione clinica
Irccs Policlinico San Matteo, Pavia

 

Condizioni di malnutrizione si verificano frequentemente nei malati di cancro. Le conseguenze portano a prolungati e ripetuti ricoveri, aumento della tossicità correlata ai trattamenti, ridotta risposta alle terapie, qualità di vita più scadente, prognosi peggiore ed evitabile spreco di risorse sanitarie. Nonostante sia percepito come un fattore limitante nei trattamenti sia dagli oncologi che dai pazienti, c'è ancora un notevole divario tra le necessità e l'effettiva erogazione di assistenza nutrizionale, con considerevoli diversità negli approcci tra gli operatori sanitari. Il Gruppo di lavoro intersocietario italiano per il supporto nutrizionale nei pazienti oncologici, ha esaminato i dati disponibili presenti in letteratura da gennaio 2016 a settembre 2021, unitamente alle più recenti linee guida emanate dalle società scientifiche e autorità sanitarie, fornendo un aggiornamento delle raccomandazioni pratiche. La pubblicazione sul Journal of cancer.  

Nicola Miglino

Top
Questo sito utilizza i cookies, che consentono di ottimizzarne le prestazioni e di offrire una migliore esperienza all'utente. More details…