Videointerviste

Il gruppo dell’Istituto di Scienze endocrine e metaboliche dell’Università Vita-Salute del San Raffaele di Milano è stato pioniere nell’identificare il cosiddetto fenotipo osteo-metabolico del Covid-19, (recentemente descritto su Nature reviews endocrinology), di cui oltre alle già citate fratture vertebrali fanno parte l’ipovitaminosi D e l’ipocalcemia.

Condizioni di malnutrizione si verificano frequentemente nei malati di cancro. Le conseguenze portano a prolungati e ripetuti ricoveri, aumento della tossicità correlata ai trattamenti, ridotta risposta alle terapie, qualità di vita più scadente, prognosi peggiore ed evitabile spreco di risorse sanitarie.

Ci sono alcune condizioni per cui potrebbe essere suggerita una integrazione di vitamine del gruppo B, tenendo conto che la scelta deve essere comunque sempre personalizzata e adattata.

Nel corso di un protocollo chetogenico è importante affiancare alla dieta una strategia di integrazione.

L’obesità non è riconducibile semplicemente a uno stile di vita scorretto e per curarla non bastano impegno e forza di volontà

Tra i temi in discussione nel corso del 42.mo congresso Sinu (Società italiana di nutrizione umana) svoltosi di recente a Napoli, molto interesse ha suscitato quello legato alle etichette Front of pack, ovvero strumenti in grado di supportare il consumatore negli acquisti sulla base di criteri nutrizionali.

Pagina 1 di 25
Top
Questo sito utilizza i cookies, che consentono di ottimizzarne le prestazioni e di offrire una migliore esperienza all'utente. More details…